FORUM PER I DIRITTI DEI BAMBINI DI CHERNOBYL - ONLUS
Associazione non a scopo di lucro iscritta all'albo delle associazioni di volontariato nazionale
Sede: Via Alterocca n°12 - 05100 TERNI Tel.: 0744 441176 Fax: 0744 435093 E-mail: forumweb@libero.it
Menu principale


 
Notizie dal Forum
Meteo
Click for forecast

Aquiloni senza fili
La scoperta PDF Stampa E-mail
Nel penultimo viaggio fatto a Gomel, città della Bielorussia, nel novembre scorso, siamo venuti a conoscenza di un’altra triste realtà che riguarda purtroppo sempre  i bambini, vittime innocenti del disastro nucleare di Chernobyl. Si tratta di una Associazione di famiglie denominata   ” Dei Bambini Invalidi ”; molte famiglie con figli nati con handicap più o meno gravi, si sono associate per aiutarsi a vicenda, in quanto lo Stato bielorusso non da loro alcun aiuto se non un sussidio di 50 Euro al mese. Non c’è nessuna assistenza sia nel campo dei servizi sociali che in quello medico e queste mamme, con figli colpiti da gravi anomalie, si sono messe insieme per aiutarsi reciprocamente e per rendere la vita dei loro bambini meno triste e solitaria.Per questo motivo hanno affittato due locali (e pagano 60 euro mensili) dove a turno portano i loro figli per farli socializzare impegnandoli in attività  manuali (graziosi sono i lavoretti che riescono a fare con materiale povero) e motorie compatibili con i loro handicap. Inoltre, sono venute a conoscenza che a Tula, città della Siberia c’è un  centro specializzato dove due chirurghi, il Prof. BUDARENKA V.I.  e il Prof. SCISCIOV S.V.I. intervengono  con il laser sulle  distrofie muscolari con operazioni programmate nell’arco della crescita del bambino, migliorando sensibilmente i movimenti sia degli arti superiori che di quelli inferiori.         Ogni intervento costa dai 300 ai 360 euro e le possibilità economiche di queste famiglie  non permettono loro di seguire questa via  della speranza.Noi come Forum siamo riusciti a metterci in contatto con l’Amministrazione dell’Ospedale di Tula  e grazie alla Banca Valdichiana di Chiusi  abbiamo trovato il canale giusto per fare arrivare il denaro direttamente  all’Amministrazione ospedaliera.La responsabile dell’Associazione ci disse che almeno 20 bambini  urgevano di questi interventi, noi siamo riusciti  ad inviare  la somma necessaria per far operare i primi dieci della lista, alcuni di essi  hanno già subito il primo intervento di una serie che a seconda della gravità viene  programmata per il futuro; quattro di questi ragazzi saranno operati nella seconda quindicina del mese di ottobre e  novembre.Ci siamo impegnati a proseguire in questa  assistenza almeno per questi dieci, abbiamo  l’obbligo morale di non abbandonarli perché sia le mamme che  i loro figli hanno riposto  su di noi  la speranza di veder migliorare la qualità della vita dei loro figli.Di questi dieci bambini conosciamo i loro nomi, indirizzi e abbiamo anche le loro fotografie; alcuni di essi li ho conosciuti personalmente a fine Aprile u.s., quando mi sono recata di nuovo a Gomel.In quei giorni cadeva la Pasqua ortodossa: è una ricorrenza religiosa molto sentita e festeggiata da tutti  con riti ed usanze la cui origine  si perde nel tempo. Anche le mamme di questi bambini invalidi hanno voluto festeggiare con i loro figli la Pasqua riunendosi in un locale affittato per l’occasione. Hanno invitato anche noi  a partecipare facendoci trascorrere un pomeriggio carico di emozioni. Vedere come queste mamme che  io ho denominato “Madre Coraggio” riuscivano a rendere protagonisti i loro figli specie nello scambio dell’uovo colorato: se le mani del bambino non erano in grado di reggerlo e batterlo delicatamente con quello di colui che gli veniva incontro reggendosi  con un tutore o seduto in una carrozzella, erano quelle della mamma che si sostituivano a quelle disabili e  sentivi allora un brivido passarti per la schiena, ma superata l’emozione del momento, scomparivano anche gli handicap e sentivi nell’aria vibrare una gioia intensa che  si sprigionava da quelle creature che in quel momento erano una cosa sola con le loro madri.L’Amore materno fa  di questi miracoli, esso sa sublimare anche il dolore che diventa offerta di sé perché quel figlio diverso agli occhi degli altri, è la sua creatura che essa ama e alla quale  continua ogni giorno a dare la vita  supplendo con il suo amore a ciò  che manca nella fisicità. Mi sono entrate nel cuore queste mamme con il loro dolore, metterò ogni mio sforzo per aiutarle  e quando mi parlavano delle loro difficoltà economiche, 300 euro sono una cifra impossibile per loro, mi veniva in mente tutto il nostro superfluo che abbiamo fatto diventare  “necessità” e che  basterebbe  eliminarne un poco perché come diceva Madre Teresa “ tutto ciò che non mi serve mi pesa” e quante cose ci pesano! Aiutiamo queste mamme.                                                                               Speranza Panfoli
 
Prime azioni PDF Stampa E-mail

Nella seconda quindicina del mese di Ottobre, mi sono recata di nuovo in Bielorussia e questa volta proprio per conoscere personalmente i bambini disabili di cui ci stiamo interessando e che hanno già subito i  primi interventi chirurgici presso l’ospedale di Tula in Siberia. Prima di questo ultimo viaggio conoscevo i loro nomi perché per inviare il denaro necessario per l’operazione  bisogna comunicare tutti i dati riguardanti i bambini indicati nella lista di attesa: potevo solo immaginare il loro volto, il colore degli occhi, ora invece li ho visti tutti e quattordici (questo è il numero dei bambini che fino ad ora siamo riusciti a seguire); ho conosciuto Maria, fragile bimba  di sette anni i cui occhi  sembrano un pezzettino di cielo; il suo piedino “torto” che non  le permetteva di camminare, ora è raddrizzato ed anche se la deambulazione è ancora incerta, sicuramente con il prossimo intervento riuscirà a  camminare da sola, Maria  mi ha regalato un piccolo fiore fatto con le sue mani: minuscoli corallini di vari colori formano i petali di questo graziosissimo fiore che si ispira ad una leggenda russa. Poi ho conosciuto Anna che passa le sue giornate distesa su un divano perché le sue gambine rattrappite non le permettono neppure di stare seduta (l’intervento che subirà il 10 dicembre prossimo dovrebbe aiutarla a piegare la schiena); le sue mani si agitano continuamente e insieme a quel sorriso che ha sulle labbra ti  comunica tutto ciò che solo i suoi occhi tanto espressivi ti trasmettono. Anna ama la musica  e quando la sua mamma ha suonato per lei un brano alla fisarmonica tutto il suo corpicino vibrava di gioia: è l’unico modo che ha per comunicare perché è anche priva della parola.

C’è poi Angelina piccola bimba di quattro anni le cui gambe non riescono a sostenerla che si è messa a giocare con me e poi ci sono Yuri, Sascia, Vasili, Igor, Dima, Elena, Mischia Alexsander, Iaugheni, Tania,Genia, tutti li ho visti e salutati e ne conosco la storia. Storie dolorose, alcune anche di abbandono di padri che di fronte ai problemi di un figlio invalido, si dileguano lasciando alla madre tutto il peso della situazione familiare e quel dolore dentro che non può essere neppure condiviso perché non hai nessuno a fianco. “Madre  coraggio” le ho chiamate queste mamme già dalla prima volta che ho conosciuto la loro Associazione. Mi porto dentro il dolore di queste mamme che in situazioni così precarie, anche dal punto di vista economico, si sentono impotenti ma l’amore per le loro creature così bisognose di tutto, le spinge a cercare ed a sperare che qualche “miracolo” si compia per il bene dei loro figli. Mi sento moralmente impegnata di aiutare queste mamme e per quanto mi sarà possibile condividere con esse  le loro difficoltà. E’ questo il motivo per cui chiedo la solidarietà degli altri “Comitati del Forum”: insieme potremo non deludere queste mamme che hanno visto aprirsi nel loro buio una piccola luce di speranza.. Possiamo pensare anche ad una forma di adozione a distanza come sta facendo una Famiglia del nostro Comitato che ha preso a seguire Angelina impegnandosi a sostenere la spesa di tutti gli interventi che in seguito saranno necessari: ha già versato la prima somma per l’intervento a cui Angelina sarà sottoposta il 10 dicembre prossimo. I modi per aiutare questa Associazione, che finora registra ben 314 bambini invalidi, di cui 94 sono paralizzati, possono essere diversi l’importante  è raccoglier il loro appello.

Sono ripartita da Gomel portandomi nel cuore  e il dolore di queste mamme  e il volto dei loro figli e una tristezza sottile ha pervaso il mio animo e neppure lo splendore delle betulle cariche di quell’oro antico di cui sono capaci di  rivestirsi  quelle fragili foglie, che contrastano quasi in modo violento con il verde cupo degli altissimi abeti, hanno contribuito  a togliermi la malinconia che mi portavo dentro, perché mentre traversavo quel paesaggio splendido  nei colori autunnali mi appariva il volto di Maria, di Angelina, di Tania e  di tutti gli altri…….

                                                                      Speranza Panfoli

 
Le necessità PDF Stampa E-mail
L'elenco dei bambini-invalidi della Libera Associazione cittadina (citta' di Gomel) delle famiglie dei bambini-handicappati colpiti dalla paralisi cerebrale e dalle patologie spinali che hanno bisogno dei pacchi umanitari personali
cognome e nome del bambino anno dinascita indìrizzo di che cosa ha bisogno

 

1 1 Kechko Irina 1988 Kostiukovka, via Sovetskaia 43-1  Alimentari,vestiti, calzatura.

 

2 2 Konoplianik Igor 1986 Bolscievik,  via Cecerskaia 3.  Abbigliamento misura 52-54, calzatura misura 44-45,alimentari.

 

3 3 Fedcenko lana. 1993 Lopatino, Griva 11  Detersivo, calzatura di misura 37, alimentari.

 

4 Ignatkevich Vika  1983  Gomel, via llicia 93-14  Vestiti da ragazza, giacche e pantaloni (da donna),pantaloni-protesi, alimentari. 

 

5 5 Pcelinzeva Sascia 1981 Gomel, via Mazurova 44-4 Alimentari, abbigliamento, calzatura di misura 37,vitamine, detersivo.

 

6 6 Barabanov Vasìli  1982  Gomel, corso Lenin 19-a   Alimentari, abbigliamento, pampers, lenzuola. 

 

7 7 Griscienko Elena 1987 Gomel, via Cecerskaia 13-40 Alimentari, abbigliamento di misura 46-48, calzatura dimisura 39, detersivo.

 

8_~ 8 Zagoriucenko Ruslaly 1988 Gomel,via Krestianskaia 33-9 Alimentari, abbigliamento, detersivo.

 

9_ 9 Diriavi Vasili  1985 Gomel, via G.Podpolscikov 7-91 Alimentari, calzatura di misura 42, lenzuola, vitamine.

 

10 10 Skacikov Kostia 1988 Gomel, via 3-Aviaziolinaia 9-a-35 Alimentari, abbigliamento, vitamine.

 

_l l 11 Maksimov Maksim  1985 Gomel, via Dvornikava 16-22` Alimentari, pampers, lenzuola, succhi di frutta.

 

12 12 Tkacenko Anna 1995 Gomel, via Sovetskaia 125a-82 Alimentari, abbigliamento, pampers, vitamine.

 

13_ 13 Ziumankova Alina. 1997 Gomel, via Sovetskaia 97-2-31  Alimentari, abbigliamento, lenzuola, detersivo.

 

14 14 Korolkov Jíenia 1996 Gomel, corso Ohtiabria 63-46` Alimentari, lenzuola, vitamine, calzatura di misura, 20-22,

 

15 15 Jiukova Liuda 1988 Gomel, via Energhetikov 14-8 _Alimentari, abbigliamento di misura 38, pampers,_lenzuola, vitamine.

 

16 16 Sciafranskaia Talnara 1991  Gomel, via Vorovskogo 9-75 Alimentari, scolastica, scarpe da sport di misura 36, cancelleria

 

17 17 Plesskii Sascia 1988 Gomel, Recizkoe sciosse 96-1 Alimentari, abbigliamento misura 38,pampers,lenzuola.

 

18 18  Glebov Vlad 1991 Gomel, via Ilícia 297-22 Alimentari, vitamine, lenzuola.
19 19 Gotovcik Ruslan 1989 Gomel, via Mejdunarodnaia 1-48 Alimentari, soprabiti di misura 50-52, calzatura dimisura 45-47, vitamine.
20 20 Timoohova Tania 1983 Gomel, via Vorovskogo 39-1 Alimentari, pampers, vitamine, alimentari per bambini.
21 21 Fedkina Anna 1983 Gomel, via 70 let BSSR 23-104 Alimentari, vitamine, abbigliamento di misura 46, assorbenti,
22 22 Gaiduk Malcsim 1980 Gomel, via Ogorenlco 27-40 Alimentari, abbigliamento di misura 48-50.-
23 23 Jiarkov Andrei 1987 Gomel, via 40 let BSSR 15 Alimentari, abbigliamento, pampers, lenzuola.
24 24 Eriomcik Natalia 1981 Gomel, via Brianskaia 56 Alimentari, abbigliamento di misura  52, calzatura di misura  37-38
25 25 Poberejnaia Ksenia 2002 Gomel, via Sviridova 9-177 Alimentari, abbigliamento, calzatura, lenzuola.
26 26 Kamauscenko Sergei 1980 Gomel, via Verhniaia 30 Alimentari, detersivo.abbigliamento di misura 50, calzatura, detersivo
27 27 Tatarinzev Sascia 1994 Gomel, via P.Brovki 45-1 Alimentari, abbigliamento, calzatura di misura 20 pampers, lenzuola.,
28 28 Frolova Alla 1985 Gomel, via Sviridova 11-152 Alimentari, abbigliamento di misura 46, pampers,lenzuola. 
29 29 Veikuti Denis 1981 Gomel, via Bogdanovicia 20-1 Alimentari, abbigliamento, pampers, lenzuola.
30 30 Zdolnikov Kostia 1995 Gomel, via 6-Inogorodniaia 27-1 Alimentari,vitamine, abbigliamento di misura 32, lenzuola,
31 31 Kasabuzkii Vitalii 1989 Gomel, via Osipova 7-1  Alimentari, vitamine, abbigliamento di misura 42, lenzuola,
32 32 Kasabuzkii Ruslan 1984 Gomel, via Osipava 7-1 Alimentari, detersivo, abbigliamento di misura 52, lenzuola,
33 33 Mikulenko Vova 1979 Gomel, via Manevicia 26-129 Alimentari, abbigliamento di misura misura 42,lenzuola, vitamine. calzatura di misura 46 
34 34 Syci Vova 1986 Gomel, via Suhogo 15-57 Aliinentari,misura 44, abbigliamento di misura 48, calzatura didetersivo, succhi di frutta.
35 35 Scivcenko Irina 1979 Gomel, via Bogdanova 18-119 Alimentari, abbigliamento di misurapampers, vitamine. 48, lenzuola,
36 36 Alekseicik Olga 1985 Gomel, via Kievskaia 14 Alimentari, pampers, vitamine.  
37 37 Baranovskaia Natalîa 1985  Gomel, via Kosoreva 49-4 Alimentari, vitamine, pampers, lenzuola.

 

38 38 Melnikova Sascia 1992 Gomel, corso Oktiabria 73-33  Alimentari, abbigliamento di misura 38, lenzuola,pampers.

 

39 39 Koslov Denis 1983 Gomel, via Osipova 11-53  Alimentari, abbigliamento di misura 46, lenzuola.

 

40 40  Lahtikova Jiulia 1988 Gomel, corso Kosmonavtov 96-14  Alimentari, abbigliamento di misura 46, calzatura dimisura 41, assorbenti.

 

41 41 Lukianova Jiulia 1982 Gomel, via Bogdanova 12-83 Alimentari, abbigliamento di misura 48, pampers,lenzuola.

 

42 42 Kolencikova Svetlana 1981 Kostiukovka, via 9 mala 11-2 Pampers, detersivo, alimentari, vestiti da ragazza. 

 

43 43 Korotkevici Andrei 1981 Gomel, via 1-Telmiceskaia 62-58 Vestiti da ragazzo, alimentari.

 

44 44 Lihaciova Anna 1994  Gomel via Ilicia 85-52 Detersivo, assorbenti, vestiti da ragazza. 

 

45 45 Maslenkova Veronîka 1979 Gomel, via Perevalocinaia 39  Abbigliamento di misura 46-48, assorbenti, alimentari.

 

46 46 Ogorodnikov Pavel 19$5 Kostiukovka, via Sverdlova 18-a Calzatura di misura 42-43, detersivo, alimentari. 

 

47 47 Teterin Jienia 1984 Kostiulcovka, via_Hrustalnaia 2 Abbigliamento di misura 48, alimentari.

 

48 48 Cieplianski Ivan 1991 Bolscevilc, via Krasnoanneiskaia9-11 Vestiti per ragazzo, alimentari, detersivo.

 

49 49 Iakovez Katia 1988 Gomel, via Repina 2-51 Detersivo, alimentari.

 

50 50 Gorbaciova Natalia 1985 Gomel, via Dyndy 3-24 Alúnentari, abbigliamento, assorbenti.

 

51 51 Derendiaeva Sascia 1996 Gomel, via Ciongarskoi divizii12-a 88 Alimentari, abbigliamento, pampers, detersivo.

 

52 52 Kostyliov Maksím 1983 Gomel, via Malaiciuka 15-2 Alúnentari, abbigliamento, lenzuola.

 

53 53 Maksúnenko Jiulia 1991 Gomel, Recizkoe sciosse_62-8 Alimentari, _abbigliamento, assorbenti.

 

54 54 Sciriaeva Irina 1989 Gomel, via Malaiciuka 30-27 Alimentari, abbigliamento, calzatura di misura 38,lenzuola, vitamine. 

 

55 55 Galkovski Anton 1990 Gomel, Recizkoe sciosse 62-2-7 Alimentari, abbigliamento di misura 44-altezza 180,vitamine.

 

56 56 Glazova Tanîa 1997 Gomel, via Energhetikov 29-7 Alimentari, abbigliamento di misura 32, pampers,alimentari per bambini.

 

57 57 Kotliarov Valera 1981 Gomel, Studenceski proesd 1-35 Alimentari, abbigliamento di misura 44, lenzuola,detersivo, vitamine.

 

58 58 Miasnikova Valera 1997 Gomel, via Barykina 167a-21 Alimentari, abbigliamento di misura 32, pampers,

 

            vitamine.    

 

59 59 Podsosonnaia Olga 1989 Gomel, via Byllovskaia 115-26 Alimentari, abbigliamento di misura 44, assorbenti.

 

60 60 Rudenko Vasia 1989 Gomel, Recizkoe sciosse 62-2-106 Alimentari, abbigliamento di misura 44-46, vitamine.

 

61 61 Surnina Nastia 1990 Gomel, via Vladimirova 8-2-104 Alimentari, abbigliamento di misura 42, painpers,

 

            detersivo.    

 

62 62 Scieleg Marina 1987 Gomel, Recizkoe sciosse 2-1-8 Alimentari, alimentari da bamdino, pampers.

 

63 63 Iasvinskaia Katia 1985 Gomel, corso Oktiabria 69-51 Alimentari, abbigliamento di misura 34-36, pampers,

 

            lenzuola, vitamine.  

 

64 64 Afanasenko Aliona 1992 Gomel, via Sviridova 28-27 Alimentari, abbigliamento di misura 42-44.

 

65 65 Bondareva Galia 1984 Gomel, via Ogorenko 15-3 Alimentari, abbigliamento di misura 46, calzatura.

 

66 66 Gorlenko Svetlana 1980 Gomel, via Cecerskaia 13-207 Alimentari, abbigliamento di misura 48, calzatura di

 

            misura 38, pampers.  

 

67 67 Gorbatenlco Aleksei 1984 Gomel, via Krupskaia 209 Alimentari, abbigliamento di misura 46-48, calzatura di

 

            misura 42.    

 

68 68 Zorin Stas 1990 Gomel, via Sviridova 43-27' Alimentari, abbigliamento misura 40-42, calzatura

 

            misura 38.    

 

69 69 Kabkov Ivan 2001 Gomel, via Cecerskaia 7-23 Alimentari i, abbigliamento, calzatura.

 

70 70 Misocienko Dima 1084 Gomel, via Sviridova 7-13 Alimentari, abbigliamento misura 4$-50, pampers,

 

            detersivo.    

 

71 71 Dedkov Ilia 1988 Gomel, via Olimpiiskaia 16-230 Alimentari, abbigliamento di misura 48, calzatura di

 

            misura 45.    

 

72 72 Sinizina Natalia 1982 Gomel, via Sviridova 11-77 Alimentari, abbigliamento misura 52-54, pampers,

 

            detersivo.    

 

73 73 Asipenko Sascia 1985 Gomel, via G.Podpolscikov 21-24 Alimentari, abbigliamento misura 46, calzatura di misura 43.

 

 

 

74 74 Danilevici Vadim 1992 Gomel, via 50 let Gomselmas 22-23 Alimentari,abbigliamento misura 46, lenzuola,detersivo.

 

 

 

75 75 Ivanovski Andrei 1991 Gomel, via 50 let Gomselmas 30-27 Alimentari, abbigliamento di misura 44, calzatura di misura 39, lenzuola.

 

 

 

76 76 Poznianskaia Irina 1994 Gomel, via Rabociaia 14-6 Alimentari, abbigliamento di misura 36 succhi di frutta, vitamine,lenzuola,

 

77 77 Antonenko Kolia 1996 Gomel, via Barykina 165-318 Alimentari, abbigliamento, vitamine.

 

78 78 Kovalkova Veronika 1984 Gomel, via Byllovskaia 113-125 Alimentari, abbigliamento misura 46-48, vitamine.

 

79 79 Kadiev Sascia 1994 Gomel, via Efremova 6-19 Alimentari, abbigliamento misura 40, vitamine.

 

  80 Ilin Kirilln 1987 Gomel, via Malaiciulca 41-118 Alimentari, abbigliamento, vitamine, lenzuola.

 

81 81 Haldienko Irina 1980 Gomel, via Volotovskaia 4-40 Alimentari, abbigliamento misura 48, vitamine.

 

82 82 Guziev Vladik 2001 Gomel, via Jiemciujinaia 14-111 Alimentari, calzatura di misura 16-18, abbigliamento per bambini di 4 anni,

 

                                                                     
828384Il presidente di Associazione    Elena Ma.ksimava
 
Ringraziamenti PDF Stampa E-mail
Carissima SperanzaTi ringraziamo per i soldi, che avete trasmesso per gli interventi a Hlauhlianzev Igar e Lihaciova Arma. La documentazione che avete mandato tramite fax abbiamo ricevuto. Grazie. I nostri bambini che adesso danno riposando a Fornito telefono a casa e dicono ai genitori che stare in Italia a loro piace molto. Tutti bambini raccontano che a loro le famiglie comprano tanta frutta. Purtroppo qua a Gome! noi non possiamo permettercelo.Speranza ti ho consegnato l'elenco delle famiglie bisognose dalla nostra associazione. E' possibile in Italia trovare le famiglie le quali potrebbero aiutare una famiglia bisognosa cancretta? Per esempio come avete trovato la famiglia che aiuta Giubareva Anghelina.I genitori di Gumennicov Kirill chiedono  di comunicare l’indirizzo della famiglia che finanzia gli interventi a loro figlio. Loro vogliono ringraziare questa famiglia personalmente.29 maggio e' stata realizzata la festa dedicate al giorno della difesa dei bambini. Le foto vi consegnerò. A questa festa ho chiesto ai genitori di pensare se loro possono aiutare un bambino a bambina dall'istituto. E' un passo malto serio ed adesso io sto aspettando la risposta da loro.Il 1 giugno abbiamo realizzato quatre speziale gare sportive cittadini per i bamdini e per la gioventu' che hanno patologie spinali. A queste gare hanno partecipato 80 persone. I medali che ci avete consegnato ci hanno servito molto. Tutti i bambini sono rimasti contenti.. Ai giocatori di calcio abbiamo regalato i palloni, neanche una persona non e` rimasta senza pensierino.Per adesso mettiamo d'accordo con il direttore del parco pubblico del’escursione per i nastril bambini, cosi loro sapranno la storia del parco e della nostra citta'. Vogliamo organizzare questa attività a beneficenza. . Qualche famiglia costretta a risparmiare i soldi non puo permettere ai bambini a fare un giro alle giostre. I genitori pensano che casa domainí fare da mangiare e i divertimenti non possono permettersi. E noi cerchiamo di divertire i nostri figli gratis.L'insegnante del circolo da cucire a saputo il prezza della macchina taglia cuci e' circa 100 curo.Oggi Liudmila verra' da noi all'associazione ci tradurra la lettera. Oggi lei ha il primo stipendio. L'abbiamo assunta con il guadagno di 54 000 rubli al mese. E' circa 20 euro. Dopo le tasse lei ricovera circa 45000 rubli.Abbiamo preparato la base informazione per ogni 41 bambino a quale si finanzìa l'intervento. Liudmila lo adesso sta traducendo c'è tanta informazione. Poi lei vi consegnerà il CD in Italia.Speranza siccome i prezi degli interventi sempre si cambiano vi comuníchero' tramite fax 3-4 settimane prima dell'interevnto il prezzo nuovo.Il contratto della collaborazione Liudmila ha già tradoto e la abbiamo spedita tramite E-mail a te e a Sergio.Per oggi finisco la lettera. A nome di 306 famiglie e di bambini Elena Maksimava. 15.06.2U44.
 
Schede dei bambini PDF Stampa E-mail

 

SCHEDE DEI BAMBINI

 

Antonenko Andrei

Antonenko Nikolai

Belosova Maria

Blagoderova Kristina

Bogach Anastasia

Komosa Sascia

Trofimov Sascia

 

 

 
E la storia continua... PDF Stampa E-mail

FORMAZIONE SOCIALE DELLA CITTÀ DI GOMEL

“ASSOCIAZIONE DELLE FAMIGLIE CON FIGLI INABILI COLPITI DA PARALISI CEREBRALE O PATOLOGIE DI MIDOLLO SPINALE”

 
via Kozhar n.13, uff. 1-8,246028, Gomel, Repubblica di Belarustel/fax: +375-232-57-91-54e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   c/с  3015204490010 presso la FilialeCentrale della S.p.A.A. “BelInvestBank“codice 759

CF 400092868 

 

Cara Speranza!

 

Vi comunichiamo che nel 2006 i vostri comitati hanno pagato 27 interventi, alla somma totale 8210 euro.

Sono seguenti bambini:

1.Trofimov Alexandr

15.12.06

290€

2. Voronin Genia

09.03.06

290€

3. Belosova Maria (2 interventi)                               I.

                                                                                 II.                        

21.03.06

21.11.06

305€

290€

 4.  Syceva Maria

09.03.06

290€

 5.  Gonciarova Alexandra

27.03.06

305€

 6.  Sciahbasov Ruslan

15.05.06

290€

 7.  Gusak Maria

19.05.06

290€

 8.  Adamov Ilia

23.05.06

305€

 9.  Sadovnikova Anghelina

26.05.06

290€

10. Guzev Vlad (i soldi per lui erano trasferiti nel                                                                                          novembre 2005)

23.05.06

305€

11. Kohan Yulia

14.06.06

290€

12. Ciubareva Anghelina

26.07.06

290€

13. Yanuscenko Eugheniy

11.07.06

290€

14. Vilcinskiy Vlad

18.07.06

290€

15. Fedcenko Yanina

18.08.06

305€

16. Lihaceva Anna

03.10.06

290€

17. Tkacenko Anna

14.09.06

290€

18. Kunikin Konstantin

04.10.06

305€

19. Yakubova Maria

08.09.06

290€

20. Scuro Ghera (i soldi per lui erano trasferiti nell’agosto 2006, ma l’intervento non è ancora fatto)

 

290€

21. Dorohin Stas

08.09.06

290€

22. Derendiaieva Alexandra

30.10.06

290€

23. Antonenko Andrei

07.12.06

290€

24. Cikunova Yulia

08.12.06

290€

25. Komosa Alexandra

25.12.06

290€

26. Blagoderova Kristina (i soldi per lei erano trasferiti nel dicembre 2006 ma l’intervento è stato spostato per 2 febbraio 2007)

 

290€

  

Con i migliori auguri                                                                Elena Maximova.

 



powerd and hosted by cesvol.net | log in | amministrazione